Riabilitazione sportiva

La riabilitazione sportiva ha come obiettivo il recupero post-infortunio dell’atleta che voglia tornare alla pratica del proprio sport, e proprio per questo è caratterizzata da una maggior dinamicità, intensità e specificità degli esercizi.

Superata la prima fase di gestione del dolore, recupero degli schemi motori e riacquisizione del normale tono muscolare, si affronta la riabilitazione sport-specifica, in cui l’atleta recupera tutti i movimenti e i gesti tipici dello sport che pratica, e la riatletizzazione, in cui recupera la corretta condizione fisica per il ritorno all’attività sportiva. Gli infortuni più comuni trattati dalla riabilitazione sportiva

  • Lesioni muscolari (adduttori, ischio-crurali, quadricipite, gemelli)
  • Tendinopatie e lesioni tendinee (achillea, rotulea, quadricipitale, cuffia dei rotatori, epicondilite)
  • Lesioni legamentose (legamenti crociati, legamenti collaterali, legamento peroneo-astragalico anteriore)
  • Distorsioni (caviglia, ginocchio, rachide cervicale, ecc.)
  • Lussazioni (spalla, gomito, mano, ecc.)
  • Fratture
  • Lombalgia
  • Sindrome da conflitto subacromiale

PRENOTA LA TUA VISITA ONLINE!
+39 0184.261467

prenota
GVM Point
aitp
aifa
Aequabilitas
ASL1 imperia